Siamo appesi (coronavirus)

Siamo appesi con le maschere

ritti e distanti

senza parola 

in fila all’entrata di questo supermarket

***

Siamo appesi 

ad un respiro necessario

nell’aria possibile

un baco sconosciuto 

***

appesi come da piccoli 

con paure più grandi di noi

incapaci di delegare ad altri 

le nostre ansie

***

non abbiamo soldati al fronte 

non ci sono aerei che ci bombardano

ma il nemico è intorno 

forse ci osserva 

***

oppure è già dentro di noi

e noi siamo il virus 

che cerca altri sbocchi 

altre possibilità 

nemici di noi stessi e di altri 

con un respiro corrotto

da possibile morte che ci prende?

***

credo che siamo appesi ma vivi 

impauriti e presenti 

di nuovo solidi e solidali 

il gusto di stupirsi per un incontro 

e sorridere a quelle poche persone 

che la strada ci pone davanti.

***

Un pensiero su “Siamo appesi (coronavirus)

  1. I truly wanted to jot down a brief comment to say thanks to you for all the pleasant concepts you are showing at this website. My time-consuming internet search has finally been rewarded with reliable facts to talk about with my neighbours. I would point out that we readers actually are very endowed to dwell in a very good site with so many lovely individuals with interesting basics. I feel quite blessed to have come across your entire website page and look forward to tons of more entertaining times reading here. Thanks again for everything.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *