Compagno di strada

Di che zolla sei

compagno di strada

venuto dal mare?

Credi a cose simili

le vesti  con abiti diversi

il sole ci sveglia insieme

la notte ci trova accanto

la necessità del vivere

è nostro compito

il resto ci galleggia intorno

dubbi ci prendono per mano

ma il respiro ha lo stesso spessore

qualche volta corto

altre volte lungo e rilassato

i morti  restano tra le braccia

nello stesso modo

abbandonati esausti attoniti

la tristezza ci avvolge

inumidisce e offusca i contorni

credo che oltre a seppellire i nostri morti

potremmo  diventare uomini che vivono

insieme sulla stessa zolla di terra.

compagni di strada

3 pensieri su “Compagno di strada

  1. I抦 impressed, I must say. Really not often do I encounter a weblog that抯 both educative and entertaining, and let me let you know, you have hit the nail on the head. Your concept is outstanding; the problem is one thing that not enough individuals are talking intelligently about. I am very completely satisfied that I stumbled throughout this in my seek for something regarding this.

  2. Youre so cool! I dont suppose Ive learn anything like this before. So good to find anyone with some original thoughts on this subject. realy thanks for starting this up. this website is one thing that’s needed on the web, someone with somewhat originality. helpful job for bringing one thing new to the web!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *