Archivio mensile:Gennaio 2015

Pensare oltre

I  tuoi occhi
il tempo
che non conosce limiti
****
I dubbi del vivere
Lo scorrere del mare sulla battigia
lo sguardo si lascia lontano
****
Il calore nei sassi d’estate
attimi che si chiudono
Subito al nuovo che viene
****
Uccelli appesi ai fili
Pioggia che corre
Avverto il tuo pensiero lontano
****
Tronchi di bianco scolpiti
sabbia ed erba
dal dirupo non si vede la cima
****

Stanno I desideri a vegliare la notte
Si incontrano possibili
pensieri
****
La prima alba
la valle
le nebbie scuote nel loro essere
****
Lo sguardo alle stelle
prima che il sonno vinca insieme
lo stare tra il fuoco e la notte
****